Gli esami che fanno la differenza

Medical Information Dottnet | 16/01/2014 14:46

«Una semplice radiografia, fatta precocemente, può essere molto importante ai fini della diagnosi».

L’osteosarcoma ed il sarcoma di Ewing sono tumori rari, ma estremamente aggressivi, che colpiscono di più i giovani. Purtroppo si arriva alla giusta diagnosi solo dopo 16 settimane, troppo tardi per una cura efficace; l’unico contributo che può migliorare il tasso di sopravvivenza è la diagnosi precoce. A Callum Flynn, è stato diagnosticato il tumore all’età di 18 anni, ma presentava i primi sintomi già a 16; si svegliava col ginocchio bloccato al mattino e non riusciva a stare in piedi, ma gli è stato detto più volte di essere contagiato da un virus, fino a quando il suo medico di famiglia, finalmente lo sottopone ad una visita approfondita e si accorge della massa dietro il ginocchio; da li comincia il suo calvario.

Se l’argomento ti interessa leggi Call for early bone cancer diagnosis

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato