Il cervello nelle prime fasi della crescita

Pediatria | | 28/01/2014 16:32

«Uno su cinque bambini americani oggi ha un disturbo mentale e il tasso è in aumento», sono i dati del Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Gli studiosi hanno collegato le patologie autoimmuni delle mamme durante la gravidanza all’aumento dei disturbi cerebrali infantili causate da sostanze chimiche ambientali o da cibi industrialmente contaminati. Questi fattori influenzano profondamente il cervello in via di sviluppo, soprattutto in fase embrionale, e possono portare all’insorgenza di malattia a carico del cervello durante l'infanzia; il disturbo del cervello più comunemente diagnosticato è il deficit di attenzione, più comunemente conosciuto come ADHD, infatti, colpisce circa il 7% dei bambini. Altri problemi riportati risultano: autismo, ansia, depressione e disturbi comportamentali.

Se vuoi conoscere i risultati dello studio, leggi: One in Five Children Have a Mental Disorder; Lower the Risk Before Pregnancy

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato