Racca: la conferma di Lorenzin è una buona notizia

Farmacia | Redazione DottNet | 22/02/2014 14:59

''Fa particolarmente piacere apprendere che nella lista dei ministri consegnata dal premier incaricato Matteo Renzi, c'è la conferma di Beatrice Lorenzin alla Salute''. A dichiararlo è Annarosa Racca, presidente di Federfarma (Federazione nazionale unitaria titolari di farmacia), in rappresentanza delle 18mila farmacie private del territorio.

 ''Da quando si è insediata al dicastero circa un anno fa'' ricorda Racca ''il ministro Lorenzin ha saputo farsi velocemente apprezzare per la sua capacità di ascoltare e confrontarsi, mantenendo sempre i piedi ben saldi nella concretezza delle questioni. La sua conferma è una buona notizia per il Ssn e per tutti coloro che vi lavorano''. Un altro segnale positivo, secondo Federfarma, arriva dalla rinuncia ad accorpare il ministero della Salute nel Welfare, un'ipotesi circolata nei giorni scorsi: ''la Sanità ha bisogno di un proprio dicastero'' osserva la presidente di Federfarma ''che garantisca una dimensione nazionale al Ssn federalista''. Ora, confermati Ministro e Ministero, la richiesta che arriva da Federfarma è quella di riaprire al più presto i cantieri sospesi dalla crisi di governo: ''Si chiuda al più presto il nuovo Patto per la salute'' conclude Racca ''e si apra rapidamente il rinnovo della Convenzione tra Ssn e farmacie. Ci aspettiamo che il ministro Lorenzin riesca a dare anche qui un contributo decisivo''.

 
Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione

 Fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato