Vaccino antinfluenzale, il prossimo non cambierà

Redazione DottNet | 27/02/2014 14:48

Nulla di nuovo per la composizione del vaccino per la prossima stagione influenzale. Gli esperti dell’Oms, riuniti dal 17 al 19 febbraio 2014 a Ginevra, sulla base dei dati di sorveglianza virologica forniti da tutti i Centri Nazionali di riferimento (NIC) afferenti alla rete internazionale dell'OMS (attualmente composta da oltre 140 laboratori), hanno stabilito che il vaccino antinfluenzale per la stagione 2014-2015 rimanga invariato rispetto alla stagione 2013-2014.

 A darne notizia il ministero della Salute, spiegando che questa, dunque, è la composizione del vaccino per la stagione 2014-2015: A/California/7/2009 (H1N1) - presente anche nel vaccino 2013-2014; A/Texas/50/2012 (H3N2) - presente anche nel vaccino 2013-2014; B/Massachusetts/2/2012 (lineaggio B/Yamagata) - presente anche nel vaccino 2013-2014. L'OMS raccomanda, però, nel caso dei vaccini quadrivalenti, l'inserimento del virus B/Brisbane/60/2008-like (lineaggio B/Victoria/2/87), in aggiunta ai tre precedenti. E' bene comunque precisare che la decisione dell'Oms non consente in ogni caso la possibilità di utilizzare le eventuali giacenze dei vaccini della presente stagione in quanto, come ci ha confermato la dottoressa Stefania Salmaso dell'Iss, la validità dei vaccini è in media di soli 12 mesi.

 Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione

 Fonte: oms, qs, ministero della salute

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato