Lorenzin: 6 milioni per l'assistenza transfrontaliera

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 05/03/2014 16:53

Formalizzata una richiesta al Cipe per l'accantonamento di 6 milioni di euro per il lancio di un portale web 'Trasparenza' in materia di assistenza sanitaria transfrontaliera.

 Lo ha annunciato, durante il question time, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in risposta all'interrogazione esposta dal deputato Vincenzo Piso del Nuovo Centrodestra. La direttiva Ue sulle cure transfrontaliere e sul riconoscimento delle ricette mediche emesse da altro Stato membro dell'Unione europea ''è una doppia opportunità per l'Italia - ha detto Lorenzin - chiamata a promuovere le nostre eccellenze e la mobilità dei pazienti. Ma rappresenta anche una sfida perché il nostro Paese deve essere in grado di rinnovare strutture ed infrastrutture. Il nuovo portale, che affiancherà quello del ministero della Salute, vuole promuovere una comunicazione istituzionale meno ingessata e interattiva. E ha l'obiettivo, con informazioni anche in lingua inglese, di consentire la scelta su dove curarsi, verificando su internet i servizi assistenziali offerti per poi avere la possibilità di esprimere un giudizio sui trattamenti ricevuti''.

fonte: ministero della salute

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato