Nasce Vifarm, prima cooperativa di parafarmacie

Redazione DottNet | 10/03/2014 14:48

parafarmacie sanità-pubblica farmacia

Parte la prima cooperativa di parafarmacie: un giro d'affari di 2 milioni di euro, oltre 100 associati e un'età media di 35 anni i numeri di "Vifarm", nata con l'obiettivo di fornire condizioni migliori, in termini commerciali e finanziari, rispetto a quelle che si otterrebbero sul mercato.


"Siamo attualmente la prima cooperativa di Parafarmacie italiana - spiega il presidente Stefano Migliori - Esclusività di trattamento, convenzioni speciali e minori costi di gestione sono i nostri maggiori punti di forza ma l'obiettivo tuttavia è molto più ambizioso: fare di ciascuna parafarmacia un esempio di qualità e affidabilità". Grazie infatti all'acquisizione di nuovi servizi territoriali, all'adozione di un codice etico/disciplinare e a una presenza capillare la cooperativa mira a fare di ciascuna parafarmacia un punto di riferimento prezioso a livello locale. "I nostri punti vendita saranno presto contraddistinti da un marchio di qualità", sintetizza Migliori, auspicando nel contempo che l'adesione di ulteriori parafarmacie possa fornire una adeguata massa critica capace di aumentarne il potere di negoziazione sul mercato.

fonte: ansa