In arrivo nuove norme per l'uso dei farmaci

Redazione DottNet | 13/03/2014 15:56

In arrivo nuove norme per regolamentare l'uso dei farmaci tutelando però la ricerca e i pazienti stessi

Il ministro della salute Beatrice Lorenzin ha discusso ieri in Consiglio dei Ministri di una norma che ha l'obiettivo di evitare altri casi come quello del cartello Novartis-Roche a danno del servizio sanitario nazionale. La norma, che sarà presentata ufficialmente nel prossimo Cdm, regolamentarà l'uso fuori registrazione dei farmaci ''garantendo la ricerca ma anche la sicurezza dei pazienti''. Secondo il ministro l'Agenzia italiana del farmaco eseguirà i test sulla sicurezza dei farmaci per uso off label (fuori indicazione) sui quali si intende verificare un possibile uso. E' una proposta rispettosa della sicurezza ma anche dei brevetti e se le aziende non daranno il loro consenso alla sperimentazione da parte dell'AIFA di un farmaco per l'uso off label, subiranno una sorta di "gogna", attraverso la pubblicazione sul sito dell'agenzia del farmaco della loro opposizione.

Antitrust: L'attenzione dell'Autoritá Antitrust sul mondo farmaceutico non si esaurisce con il caso Avastin-Lucentis, precisa il presidente dell'Antitrust, Giovanni Pitruzzella. ''E' un settore che seguiamo con attenzione, continuiamo a vigilare e appena abbiamo informazioni agiamo con velocitá, come è successo in questo caso - ha spiegato Pitruzzella, che ha ribadito che il settore avrebbe bisogno di una nuova regolamentazione -. Dal punto di vista legislativo serve probabilmente una nuova legge sul settore dei farmaci off label''

fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato