Al Gaslini un progetto contro la fibrosi cistica

Neurologia | Redazione DottNet | 31/03/2014 11:43

La Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica ha investito un milione e 250 mila euro in un progetto dell'istituto Gaslini e dell'Istituto italiano di tecnologia per trovare una cura alla malattia genetica ereditaria mortale più comune nella popolazione caucasica.

 

La via italiana della ricerca sulla fibrosi cistica si è posta un nuovo obiettivo: individuare la molecola in grado di correggere il difetto della proteina CFTR indotto dalla mutazione ÄF508, la più frequente nei malati di fibrosi cistica nel mondo. La fondazione in sinergia con il Gaslini e l'IIT di Genova ha dato vita al progetto 'Task Force for Cystic Fibrosis' per colpire la malattia alla radice e trovare la cura per la maggior parte dei malati, impegnandosi a finanziare le prime tre fasi del periodo di studio 2014-2017

fonte: gaslini

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato