Milillo: al tavolo Sisac ci presenteremo con una nostra proposta

Medicina Generale | Redazione DottNet | 03/04/2014 14:36

“FIMMG si presenterà al tavolo negoziale, convocato da Sisac l’11 aprile, con una propria piattaforma”. E’ quanto dichiara Giacomo Milillo.

 
“Stiamo lavorando da troppo tempo sul rinnovamento della Medicina Generale per non essere pronti a sostenere le ragioni di questo cambiamento (clicca qui per la nostra anticpazione sulla bozza Sisac) – sottolinea Milillo - La piattaforma FIMMG, di cui è già pronta una bozza, sarà condivisa durante il Consiglio Nazionale dell’8 aprile, convocato con lo scopo di raccogliere il contributo di tutto il sindacato”.
“Il documento condiviso verrà diffuso immediatamente – annuncia Milillo – e consentirà di rimarcare le profonde differenze rispetto a quanto pubblicato finora sulla stampa e attribuito alla piattaforma negoziale SISAC”. La Fimmg chiede a Sisac che il sindacato sia ascoltato separatamente rispetto agli altri. Inoltre si punta a un confronto trasparente tra due piattaforme, quella Fimmg e quella delle regioni, per vedere se puntano a rafforzare il territorio o a renderlo residuale come invece farebbe pensare il ritardo sul tabellino di marcia della legge Balduzzi, la quale prevedeva si arrivasse alla firma dell’accordo nazionale già un anno fa. Fimmg chiede anche un contratto nazionale forte e garantito a livello centrale, e teme una sanità territoriale strutturata, un passaggio da un'assistenza medica fondata sul rapporto duale a un' assistenza infermieristica come si configura in alcuni modelli regionali –Emilia Romagna- con meno medici, strutturati in Case della Salute che forse sono solo una scusa per attribuire agli Mmg un contratto di pseudo dipendenza senza le tutele tipiche (ferie, malattia) e senza alcuni aspetti strutturali. .

Clicca qui per leggere la bozza Sisac

fonte: fimmg

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato