Gestione clinica e psicologica della psoriasi infantile

Dermatologia | Medical Information Dottnet | 22/04/2014 11:59

La gestione della psoriasi nell'adolescenza è un compito interessante e complicato data la scarsità di terapie approvate ufficialmente, infatti i dati derivanti da studi randomizzati controllati, sono limitati e a questo si aggiunge l'assenza di linee guida standardizzate.

Quindi i medici devono fare affidamento ai test pubblicati da casi clinici, sia in dermatologia, che dall'applicazione di farmaci per altre patologie pediatriche. La psoriasi è una malattia cutanea infiammatoria cronica che colpisce il 2% -4% della popolazione mondiale, la prevalenza della malattia nell'infanzia e nell'adolescenza è compresa tra lo 0,5% ed il 2%.

E’ bene chiarire che la psoriasi non deve essere curata costantemente, infatti l'obiettivo principale dei trattamenti è quello di stabilire il controllo della patologia in periodi prolungati; in quanto è una malattia che può compromettere anche lo sviluppo psicologico adolescenziale.

Bibliografia: Adolesc Health Med Ther. 2014 Mar 14;5:25-34. eCollection 2014. Management of psoriasis in adolescence. Fotiadou C, Lazaridou E, Ioannides D.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato