Cresce la cosmesi in farmacia, cala in profumeria

Redazione DottNet | 28/04/2014 16:46

La cosmetica in farmacia, dopo un calo negli esercizi precedenti, nel 2013 torna a crescere dello 0,3% superando i 1.750 milioni di euro. Le tensioni sulla propensione al consumo di ampie fasce di utenti hanno condizionato il calo dei consumi in profumeria (-3,8%) per un valore di oltre 2.100 milioni di euro, e nei canali professionali: se i prodotti professionali per l’estetica registrano un segno negativo del 5,5% (242 milioni di euro), quelli per l’acconciatura calano dell’8,4% (591 milioni di euro).

 

 La grande distribuzione, attorno ai 4.300 milioni di euro, registra una sostanziale stabilità (+0,1%) caratterizzata dal sostenuto calo delle vendite nelle grandi superfici (iper e super), bilanciato dalla crescita nelle catene specializzate e nei monomarca. Gli italiani, dunque, non rinunciano al cosmetico, prodotto indispensabile di igiene quotidiana e di benessere personale come dimostrano i dati che registrano per il 2013 un consumo superiore ai 9.500 milioni di euro, con un calo marginale dell’1,2%. L’aumento delle esportazioni di undici punti percentuali, per un valore vicino ai 3.200 milioni di euro, sostiene la produzione, 9.300 milioni di euro, in aumento del 2,6%: l’importante crescita dell’export sia in quantità (+17,5%) che in valore testimonia la più ampia competitività acquisita dalle imprese italiane. Si evidenziano le nuove tendenze riguardanti i consumi. A conferma della significativa trasformazione in corso nelle abitudini d’acquisto del consumatore, le vendite dirette a domicilio (oltre 450 milioni di euro) e l’erboristeria (valore pari a 409 milioni di euro) esprimono andamenti positivi, registrando rispettivamente un aumento del 4,5% e del 2,8%. 

 

Wow effect: A Cosmofarma Exhibition, la più autorevole e apprezzata fiera del mondo della farmacia, ci sarà un intero circuito espositivo dedicato alla cosmesi. Oltre 80 le aziende presenti, tra cui anche Wow Effect con la sua gamma di prodotti: il Detergente “attivo” che agisce in profondità eliminando le impurità e detergendo in modo equilibrato;  la maschera antirughe, l'ultimo ritrovato cosmeceutico che agisce immediatamente con una visibile azione antirughe già dopo 20 minuti dall'applicazione e il siero antirughe che minimizza visibilmente i segni di rilassamento e piccole rughe grazie ai suoi principi attivi innovativi ad alta concentrazione, come l'Innovative hydrating complex al 5% ed il Boto peptide all'1%. Il tema della 18° edizione di Cosmofarma è incentrato su un’area di grande attualità: ‘Una farmacia per tutte le età, una farmacia per tutti’. Questo tema vuole attirare l’attenzione sulla farmacia come luogo aperto all’accoglienza delle diverse età, con un occhio di riguardo per il rinnovamento e le competenze aggiornate nel mondo della salute e del benessere.

 

fonte: adn, interna

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato