I primi passi nella direzione sbagliata

Redazione DottNet | 02/05/2014 18:06

aziende-farmaceutiche farmaci marketing-farmaceutico informazione-scientifica

Questa settimana Salvatore Ruggiero attraverso il suo blog (www.salvatoreruggiero.it) suggerisce quali sono i primi passi da fare nell’adozione della NPP (Non Personal Promotion): "sono solo quattro, ma vanno fatti nella direzione giusta, per non sbagliare", spiega l'esperto.

 

"Ho incontrato un ISF di Pfizer - racconta Ruggiero -, uno di quelli che ha resistito alla decimazione, e abbiamo amabilmente chiacchierato. Non conosceva la nostra attività di multichannel farmaceutico con l’azione dell’ISF remoto e per questo parlava più liberamente. Mi ha confessato di essere leggermente a disagio con i colleghi dell’Inside Sales".

 

clicca qui per leggere il seguito dell'articolo

 

fonte: www.salvatoreruggiero.it