Cosmofarma chiude con successo: oltre 27mila i visitatori

Farmacia | Redazione DottNet | 11/05/2014 18:41

BolognaFiere chiude con un successo "oltre le previsioni" la 18/a edizione di Cosmofarma, registrando 27.566 visitatori, ovvero +14% sul 2013 in media (+13% dall'Italia e +22% dall'Estero). Gli espositori sono stati 357, oltre 600 gli appuntamenti organizzati da Cosmofarma per fare incontrare le aziende con i buyer, provenienti da 20 Paesi.


Per Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere e Sogeco, la società che organizza Cosmofarma e Cosmoprof, "Bologna ha confermato la sua leadership nell'organizzazione di fiere dedicate al benessere e alla salute. La crescita dei visitatori in tutte le nostre fiere, oltre alla qualità dell'organizzazione, conferma Bologna, con aeroporto e Alta velocità, come città più raggiungibile dall'Italia e dall'estero". "BolognaFiere - conclude - si è confermata quindi polo imprescindibile e unica sede riconosciuta di un pool di fiere che, con Cosmofarma, Pharmintec, Sana, Exposanità e Cosmoprof attestano la specializzazione nel settore". "Anche quest'anno Cosmofarma ha messo in comunicazione in modo mirabile farmacia e industria", commenta con soddisfazione Annarosa Racca, presidente di Federfarma, sindacato delle 18mila farmacie italiane, da quest'anno partner unico del salone.  Per Vincenzo Maglione, presidente del Gruppo Cosmetici in Farmacia di Cosmetica Italia, bene "tradizione e innovazione", all'alta affluenza di farmacisti quest'anno si è aggiunto anche "un certo numero di medici", segno che la formula "premia. L'aumentato numero di aziende, di ospiti internazionali e di nuove imprese start-up ha proclamato un successo concreto".
 

 

fonte: bologna fiere

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato