Confesercenti, ambulatori Mmg aperti 12 ore al giorno

Medicina Generale | Redazione DottNet | 21/05/2014 13:18

"Ambulatori specialistici aperti tutto il giorno, per ridurre le liste d'attesa, e più coinvolgimento dei medici di famiglia nella diagnostica per accorciare i tempi degli esami in casi di reale urgenza".

A chiederlo è la Federazione Italiana Pensionati (Fipac) di Confesercenti che ha presentato il dossier "Sanità poco accessibile agli anziani". "Non è pensabile che per fare un ecodoppler si aspetti fino al 2015 mentre gli ambulatori pubblici, in quasi tutte le Regioni, facciano solo orario mattutino", spiega Lino Busà, direttore Fipac che aggiunge: "Proponiamo 'una corsia preferenziale' come avviene nei Pronto Soccorso, che i medici di famiglia potrebbero aiutare a definire perché conoscono la storia dei pazienti". La conseguenza, altrimenti, è quella di incrementare la tendenza, già consolidata, di rinunciare alle cure, come fanno 2 milioni di anziani, o optare per la sanità privata, meglio se all'estero e in paesi low cost, come Romania, Cipro, Malta, Slovenia. E' la scelta estrema di 400.000 anziani, in particolare con pensioni sotto i mille euro e per curarsi i denti. Un numero che non potrà che aumentare con il recente recepimento della direttiva sulle cure transfrontaliere.

 

fonte: confesercenti

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato