Lorenzin, ospedali in sofferenza. Urgono medici e operatori sanitari

Redazione DottNet | 10/06/2014 13:55

"Abbiamo un enorme bisogno di medici e operatori sanitari. Gli ospedali sono in sofferenza, quasi tutti ma in particolare quelli periferici, hanno reparti sotto organico rispetto alla norma", cosa che costituisce "un problema di servizio e di sicurezza per i pazienti".

 

A lanciare l'allarme è il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che, nei mesi scorsi, ha visitato diverse strutture ospedaliere in molte regioni italiane, dalla Lombardia al Lazio, alla Campania. "Accanto a ciò", ha proseguito Lorenzin , "abbiamo il blocco del turnover in molte regioni e anche il blocco delle stabilizzazioni che avevamo previsto e che riguarda i lavoratori precari che da 10-12 anni si trovano in un limbo". A fronte di questi problemi, per il ministro, "programmare la formazione in base alle esigenze è quindi fondamentale", perché il funzionamento del sistema sanitario "non possa solo attraverso la programmazione dei costi standard ma prima di tutto dalle gambe di chi applica la medicina sul campo".

 

fonte: lorenzin

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato