Troise confermato alla guida di Anaao fino al 2018

Sindacato | Redazione DottNet | 21/06/2014 12:45

Costantino Troise è stato confermato fino al 2018 segretario nazionale dell'Anaao Assomed il principale sindacato dei dirigenti medici e sanitari del Ssn. Nato ad Avellino, 63 anni, è direttore dell'Unità Operativa Complessa di Allergologia Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova.

 L'elezione è arrivata al termine del 23° Congresso Nazionale che si è concluso oggi ad Abano Terme. Contratto subito, legge sulla responsabilità professionale, giovani, lotta al precariato e cambio di paradigma del sistema formativo, valorizzazione del lavoro dei medici e dirigenti sanitari, revisione dell'offerta sindacale, queste le parole d'ordine del numero uno Anaao. "E' un progetto ambizioso - sottolinea Troise - che però non ci scoraggia, nonostante la sordità della politica e delle Istituzioni. Ripartiremo dal lavoro per reclamare un diverso valore, anche salariale, come contropartita di un cambiamento, diverse collocazioni giuridiche e diversi modelli organizzativi che riportino i medici, e non chi governa il sistema, a decidere sulle necessità del malato". Il nuovo esecutivo Anaao: Costantino Troise Segretario Nazionale, Carlo Palermo Vice segretario nazionale Vicario, Giorgio Cavallero, Mario Lavecchia, Giuseppe Montante, Giuseppe Ricucci, Cosimo Nocera, Claudio Aurigemma Auriemma, Gabriele Gallone, Domenico Montemurro, Alberto Spanò, Eleonora Albanese e Maria Parmeggiani. Presidente è Domenico Iscaro e Carlo Melchionna Vice Presidente

 

fonte: anaao

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato