BMI e asma: una randomizzazione mendeliana pediatrica

Medical Information Dottnet | 02/07/2014 12:37

«La purezza dei geni di Mendel nell’asma pediatrica».

Un gruppo di ricercatori ha analizzato un pool di pazienti suddivisi secondo una "randomizzazione mendeliana", ossia uno studio condotto su persone con differenti versioni di uno stesso gene.

Lo scopo della ricerca è stato quello di valutare l’importanza della relazione tra l’indice di massa corporea (BMI) e l'asma nei pazienti pediatrici. Dall’analisi dei dati è emerso che con l’aumento dei valori di BMI, aumenta il rischio di sviluppare patologie come l’asma, in particolare durante la prima infanzia.

Se l’argomento ti interessa e vuoi conoscere i dati dello studio, leggi l’articolo intitolato: Effects of BMI, Fat Mass, and Lean Mass on Asthma in Childhood: A Mendelian Randomization Study

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato