Aifa, modificate le note 13 e 39

Farmaci | Redazione DottNet | 13/07/2014 11:25

I farmaci ipolipemizzanti per il trattamento delle dislipidemie e la prevenzione degli eventi cardiovascolari possono essere prescritti in regime convenzionato ai pazienti di età superiore ai 65 anni.

E’ quanto prevede la modifica apportata dall’Aifa alla nota 13 con determinazione pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’8 luglio e in vigore dal 9. Secondo alcune fonti, la riscrittura avrebbe semplicemente esplicitato condizioni di rimborsabilità che per buona parte dei prescrittori erano già sottintese nella precedente versione del testo.
Pochi giorni prima, poi, l’Aifa aveva provveduto a ritoccare un’altra nota prescrittiva, la 39, con determina pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 luglio e in vigore dal 6. La nota, riguardante l’ormone della crescita (somatoprina), recepisce le risultanze del dibattito in atto presso la comunità scientifica limitatamente all’inserimento di nuovi metodi di dosaggio modificativi dei livelli di GH.

 

fonte: aifa, federfarma
 

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato