Gli effetti della melatonina a rilascio prolungato

Psichiatria | Fidia Detailing | 05/08/2014 09:23

Uno studio pubblicato sul International Clinical Psychopharmacology, ha esaminato gli effetti della melatonina a rilascio prolungato sul sonno.

I parametri valutati sono stati: il sonno e la performance psicomotoria diurna dei pazienti di 55 anni di età affetti da insonnia primaria. Il sonno è stato valutato mediante polisonnografia, le eventuali difficoltà psicomotorie, invece, con batterie Leeds; al termine dello studio, la metà dei pazienti ha riferito un miglioramento sostanziale nella qualità del sonno rispetto a coloro che hanno assunto il placebo.

Inoltre, non è stato osservato nessun effetto rimbalzo durante l'astinenza. In conclusione, il trattamento notturno con melatonina a rilascio prolungato, induce efficacemente il sonno e migliora la qualità di esso nei pazienti affetti da insonnia primaria, e la performance psicomotoria diurna non è risultata compromessa.

Se l’argomento ti interessa leggi: The effect of prolonged-release melatonin on sleep measures and psychomotor performance in elderly patients with insomnia

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato