I cibi grassi riducono il rischio di contrarre il diabete2

Diabetologia | Redazione DottNet | 17/09/2014 11:44

I formaggi molto grassi, nonostante possano costituire un problema per il colesterolo, proteggono dal diabete di tipo 2. Chi ne mangia fino a otto porzioni al giorno vede ridotto del 23% il rischio di ammalarsi rispetto a chi si limita ad una sola porzione o meno.

A dimostrarlo è una ricerca presentata al Congresso dell'Associazione per lo Studio del Diabete (EASD) a Vienna, che vede riuniti oltre 8000 esperti del settore. Secondo i ricercatori del Lund University Diabetes Center, Malmö, in Svezia, i grassi di prodotti caseari possono influenzare il metabolismo del glucosio e la sensibilità all'insulina, ottenendo quindi un ruolo cruciale nello sviluppo del diabete di tipo 2. Lo studio ha seguito per 14 anni ben 26.930 persone (il 60% donne), di età compresa tra 45-74 anni.

Ne è emerso, ad esempio, che assumendo 30 ml di panna al giorno si riduceva il rischio del 15% di ammalarsi, mentre almeno 180 ml di yogurt intero al giorno lo riduceva del 20%. Prodotti a base di carne, invece, aumentano il rischio di diabete, in particolare le carni più magre lo aumentano del 24% contro il 9% delle grasse.

fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato