Milillo, tagli lesivi. Acn, la Sisac è autoritaria

Medicina Generale | Redazione DottNet | 17/09/2014 11:51

"I tagli sarebbero lesivi e siamo al fianco di Regioni e Ministero per scongiurarli". Lo ha detto il segretario nazionale della Federazione italiana medici di medicina generale (Fimmg), Giacomo Milillo a margine di un convegno a Roma sui farmaci generici.

 "Con nuovi tagli il Governo si fa male da solo perché bisogna capire che il Servizio sanitario nazionale non è solo un costo ma muove l'economia e contribuisce al Pil del Paese". Il segretario Fimmg ha poi fatto una battuta sul rinnovo delle convenzioni per la categoria: "Abbiamo sempre fatto delle aperture ma la Sisac non le ha volute vedere e ha espresso sempre un atteggiamento autoritario. Abbiamo apprezzato l'intervento del presidente delle Regioni Sergio Chiamparino e ci auspichiamo che dalle Regioni arrivino indicazioni orientate al buon senso".

 

fonte: fimmg

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato