Ritardi in vista per via libera ad anti-aritmia Sanofi

Farmaci | Redazione DottNet | 02/12/2008 14:19

L'ente regolatorio sui farmaci americano, Food and Drug Administration (Fda), esaminerà la richiesta di approvazione del medicinale contro l'aritmia cardiaca Multaq* (dronedarone) di Sanofi-aventis durante il meeting del Comitato tecnico cardio-renale del 18 marzo 2009.

Il medicinale - ricorda l'azienda francese - aveva ricevuto l'autorizzazione per un 'iter veloce' di approvazione lo scorso 31 luglio. La data di revisione fissata dagli esperti determina quindi un ritardo rispetto alla tabella di marcia ipotizzata dalla società per
ottenere il via libera.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato