Alopecia: dermatologo o psicologo?

Medical Information Dottnet | 22/10/2014 17:10

I percorsi cellulari coinvolti nella fisiopatologia dell’alopecia devono essere chiariti per andare incontro alle necessità dei pazienti.

L’alopecia è una patologia invalidante e desta numerose preoccupazioni nella pratica medica; l’approccio del trattamento varia a seconda del tipo e della gravità. Secondo l’opinione degli esperti le nuove tecnologie che coinvolgono le cellule staminali stanno avanzando nella giusta direzione; infatti gli studi clinici, che approfondiscono la neogenesi del follicolo pilifero, vanno presi seriamente in considerazione per un approccio futuro dell’alopecia androgenetica.

Il caso clinico di una donna colpita da Alopecia Universalis, è stato esposto da un gruppo di ricercatori che hanno valutato il trattamento della malattia, con il farmaco Adalimumab. Gli studiosi della New York University School of Medicine, hanno discusso del meccanismo d’azione che sta alla base della patogenesi dell’alopecia, e vale la pena di approfondire.

Se l’argomento ti interessa, leggi l’articolo pubblicato su Expert Opinion on Emerging Drugs, intitolato: Emerging treatments in alopecia

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato