Lettera rivolta ai giovani medici di Milano e provincia

Martino Massimiliano Trapani | 31/10/2014 09:51

Nel triennio passato, il Consiglio uscente si è molto impegnato per valorizzare e tutelare il ruolo del medico difendendone i diritti.

Dopo la laurea, ti sei mai trovato in difficoltà con gli aspetti burocratici della professione? Ti sei mai sentito discriminato o smarrito nell'ambito del lavoro? Ti ha affascinato l'idea di trovare una occupazione all'estero ma non avevi referenti a cui rivolgerti?

Nel triennio passato, il Consiglio uscente si è molto impegnato per valorizzare e tutelare il ruolo del medico difendendone i diritti; particolare attenzione è stata dedicata al difficile inserimento nel mondo del lavoro, portando all’interno del Consiglio i problemi, le difficoltà e le esigenze che i giovani medici vivono in prima persona tutti i giorni. Abbiamo raggiunto una parte dei nostri obiettivi, ma ce ne sono tanti altri che ci ripromettiamo di portare a termine nel prossimo mandato. Abbiamo trovato collaborazione e sostegno ma anche ostilità.

Nei tre anni appena trascorsi siamo riusciti ad istituire uno SPORTELLO GIOVANI MEDICI, grazie al quale abbiamo potuto dare supporto ai numerosi quesiti, relativi in particolare alla realtà burocratica dei neolaureati, ai neospecialisti in cerca di lavoro, alla possibilità di scelte lavorative in Italia e all’estero (ormai meta molto ambita a causa del grave problema della disoccupazione giovanile attuale).

Crediamo, quindi, di aver reso un servizio utile. C’è tanto ancora da fare e vogliamo continuare ad impegnarci in maniera attiva e collettiva per rispondere prontamente alle esigenze di tutti i colleghi.

Ora siamo intenzionati a superare gli ostacoli per affermare la nostra voce e farci sentire presenti e non solo “paganti” di un’ordine di categoria che ci rappresenta come membri integranti e non contare solo come numero. Ricordatevi: “l'Ordine non è un organo rappresentativo ma operativo, l'Ordine siamo noi.

Ti chiediamo di sostenere la nostra lista in occasione delle prossime elezioni per far sì che il nostro lavoro possa continuare.

Per questo ti aspettiamo il 15, 16 e 17 Novembre 2014  dalle 9 alle 22, in via Lanzone, 31 presso la sede dell’Ordine dei Medici di Milano.

Se vuoi un Ordine giovane, sostieni e vota Riscatto Medico, sostieni e vota noi, che diamo voce ai Giovani Medici.

Consula www.riscattomedico.org per conoscerci meglio e per scoprire il nostro programma.

Con stima e fiducia,

Alessandra Carreri, Martino Trapani

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato