Le persone con un viso più giovane vivono più a lungo?

Medical Information Dottnet | 29/10/2014 17:12

Secondo uno studio pubblicato nelle riviste di Journals of Gerontology, le donne che hanno meno rughe potrebbero vivere fino a un'età più avanzata.

Una recente ricerca ha evidenziato che le donne con un aspetto del viso più giovane presentano pressione sanguigna più bassa, che può ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus.

Ricercatori provenienti da Unilever, una società che produce prodotti alimentari e per la cura personale, e Leiden University Medical Center in Olanda, hanno cercato di verificare se l'età percepita di una persona ha un effetto sulla salute del loro cuore.  Hanno esaminato 260 donne divise in due gruppi uno ad alto ed uno a basso rischio di malattie cardiache ed analizzando le rughe del viso  e quelle dell’interno del braccio, zona meno colpita da esposizione al sole,  si è trovata una relazione tra la pressione sanguigna, le rughe ed il rischio di malattie cardiovascolari.

Il Dott. David Gunn, responsabile del gruppo di ricerca ha dichiarato: «è la prima volta che si riscontra un legame tra la pressione sanguigna bassa e l’aspetto giovanile ed è per questo che effettueremo ulteriori ricerche per meglio comprendere e utilizzare queste informazioni.»

Per approfondire clicca qui: Link between low blood pressure and youthful appearance in women discovered