In arrivo nuove cure per l'epatite B

Redazione DottNet | 30/10/2014 18:05

La cura potrebbe durare dai 3 ai 6 mesi e bastera' solo una compressa al giorno ma, "ci vorranno almeno 4-5 anni per stabilirne la certezza della sua efficacia". E' la nuova terapia per sconfiggere l'Epatite B studiata da Stephan Urban, "ancora in fase di sperimentazione - spiega il Massimo Puoti di Milano, Direttore Reparto Malattie Infettive Ospedale Niguarda di Milano e infettivologo Simit - la scoperta del recettore del virus dell'epatite B consente di avere delle cellule in vitro che acconsentirebbe alla sperimentazione di nuove tecniche curative definitive"

Nessuna idea, al momento, sui costi. L'Epatite B è attualmente affrontabile con due tipi di terapie: l'interferone e altri farmaci che vengono somministrati per tempi più lunghi, anche per tutta la vita. Entrambe hanno lo scopo di indurre la condizione di portatore inattivo, pur senza vincere l'infezione. Le terapie sono tutte rimborsate dal Sistema Sanitario Nazionale e costano 5-6mila euro l'anno a paziente. Anche di questo si parlera' al XIII Congresso Nazionale della SIMIT, Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali, a Genova.

Sul fronte dell'Epatite, in Italia la vaccinazione obbligatoria per tutti i nati dopo il 1979, non assicura comunque l'eliminazione del rischio nel 100% dei casi, ma ha provocato certamente un forte decremento: "I nuovi casi si sono verificati in persone che provengono da Paesi dove tale vaccinazione non è obbligatoria - fanno sapere gli infettivologi - e c'è un'alta frequenza di infezione.

Circa il 40% dei nuovi casi è di persone straniere, o immigrate in Italia o nate fuori dai confini nazionali". I Paesi con più alta endemia sono i paesi asiatici, come Cina e Filippine, e quelli dell'Africa Sub Sahariana. "Secondo gli studi effettuati nell'ultimo anno - proseguono dalla Simit - l'azione di più farmaci ad azione antivirale diretta ha comportato percentuali di guarigione finora neanche lontanamente immaginabili, pari a circa il 100% dei casi". L'unico problema restano i costi "saranno molto elevati, pari a circa 40mila euro per tre mesi di terapia, che potrebbero diventare sei per alcuni soggetti."

 

fonte:simit

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato