Gestione ambulatoriale dell’anafilassi dopo vaccinazione

Rocco Russo | 18/11/2014 10:53

SIP, FIMP, SIMEUP e SItI hanno condiviso un poster sulla Gestione ambulatoriale dell’anafilassi dopo vaccinazione da esporre negli ambulatori pediatrici e nei Centri vaccinali.

Per la Sanità Pubblica la vaccinazione è la più efficace arma di prevenzione primaria, perché ha il potere di offrire non solo benefici “diretti” al singolo vaccinato, ma anche “indiretti” al soggetto non vaccinato, il quale con la scarsa circolazione dell’agente infettivo ha ridotte possibilità di contrarre la specifica malattia prevenibile con il vaccino.

Come tutti i farmaci, anche i vaccini possono causare delle reazioni avverse, tra le quali la più temibile è la reazione anafilattica. Tale evento, proprio per la sua rarità, necessita di un adeguato e costante aggiornamento di tutto il personale, finalizzato ad un intervento diagnostico-terapeutico: rapido ed efficace.

La presenza di tale poster in un ambulatorio vaccinale offre agli operatori il duplice vantaggio: non solo di poterlo consultare costantemente, ma anche e soprattutto di avere la garanzia di mettere in atto, in maniera sequenziale, le adeguate procedure di emergenza, condivise anche da Società Scientifiche e Professionali.

Clicca qui per consultare il poster “Gestione ambulatoriale dell’anafilassi dopo vaccinazione”