Un bagno PUVA per la micosi refrattaria alle radiazioni UVB

Redazione DottNet | 03/12/2014 16:29

Un trattamento a base di Psoraleni più radiazioni di raggi ultravioletti A ( PUVA ) sono risultati efficaci per la micosi fungoide follicolotropica e per la micosi fungoide che risultava refrattaria alle radiazioni UVB.

Il bagno PUVA consiste nella dissoluzione degli psoraleni in un bagno d'acqua calda e successivamente esposti all'irradiazione con raggi ultravioletti A.

Uno studio ha valutato l'efficacia del bagno PUVA nel trattamento della micosi fungoide in stadio precoce follicolotropica e refrattaria a terapia con raggi ultravioletti UVB a banda stretta (NB-UVB).


Il gruppo di studio ha incluso 26 pazienti di età media 44 anni che avevano frequentano un Centro medico dal 2004 fino al 2012, 14 con micosi fungoide follicolotropica in stadio precoce e 12 con micosi fungoide refrattaria a NB-UVB.

Il trattamento consisteva di 0.2 mg/l di 8-Metossipsoralene ( 8-MOP ) 3 volte alla settimana seguito da irradiazione UVA a 0.3 J/cm2 con incrementi fissi a sessioni alterne.

Alla fine dello studio è stata ottenuta una risposta clinica completa nel 62% dei pazienti dopo una media di 33 settimane ed una dose di radiazione cumulativa di 158 J/cm2.

In conclusione, la terapia PUVA è una buona opzione di trattamento per la micosi fungoide follicolotropica superficiale e nella micosi fungoide follicolotropica in fase precoce, refrattaria a NB-UVB.

Se vuoi approfondire leggi: Pavlotsky F . et Al. Role of bath psoralen plus ultraviolet A in early-stage mycosis fungoides. J Am Acad Dermatol. 2014 Sep;71(3):536-41. doi: 10.1016/j.jaad.2014.04.011. Epub 2014 May 15.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato