Novartis BioCamp Italia 2014: giovani talenti

Redazione DottNet | 05/12/2014 11:20

I partecipanti al BioCamp sono 34 giovani autori di 1.566 pubblicazioni scientifiche; il workshop organizzato in collaborazione con l'IRCCS Istituto Clinico Humanitas, è in programma a Milano dal 15 al 17 dicembre.

«È un'iniziativa importante - Osserva Alberto Mantovani - e doveroso segno di attenzione verso i giovani. La qualità dei progetti presentati ci ricorda che abbiamo un capitale umano di qualità e potenzialità molto elevate, che dovremmo mettere nelle condizioni migliori per fare ricerca e contribuire così al progresso delle Scienze e dell'intero Paese».

I criteri di adesione che prevedevano, tra l'altro, la presentazione di un progetto di ricerca in ambito oncologico o immunologico, erano alquanto restrittivi; sono state valutate oltre 140 candidature.

Nei tre giorni i ricercatori selezionati incontreranno, oltre ai top manager di Novartis, personalità del mondo accademico e imprenditoriale e rappresentanti delle istituzioni come Mario Calderini, Consigliere per le politiche di ricerca del Miur, Giovanni Leonardi, Direttore Generale Ricerca e Innovazione in Sanità del Ministero della Salute e Mario Melazzini, Assessore ad Attività produttive Ricerca/Innovazione della Regione Lombardia.

Avranno anche la possibilità di confrontarsi con esperti del settore come: Alberto Mantovani, direttore scientifico Humanitas e Armando Santoro, Direttore Humanitas Cancer Center.

Ai due vincitori, Novartis assicurerà la partecipazione a un congresso internazionale e una pubblicazione su un'importante rivista scientifica.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato