Il ticket sui farmaci è aumentato del 66 per cento

Redazione DottNet | 10/12/2014 19:48

"Un miliardo e 120 milioni di euro in più tra ticket per le prestazioni sanitarie, ticket per i farmaci e le visite intramoenia: è quanto speso dagli italiani confrontando i dati del 2013 rispetto al 2009, un aumento pari al +35,4% che grava solo sulle loro tasche. A questo si aggiunge l'aumento delle aliquote Irpef regionali che sono aumentate da un minimo del 7% nel Veneto al massimo dell'82,9% in Piemonte".

A chiarire i costi in aumento per gli utenti del Servizio sanitario nazionale, Nadio Delai curatore del XII rapporto annuale dell'Aiop (dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata), presentato a Roma. In particolare, si legge nel rapporto 'Ospedali & Salute 2014', l'incremento del valore dei ticket incassati dalle Aziende Sanitarie nel periodo 2009-2013 è passato da 1.176 milioni di euro a 1.587, pari al +34,9%. Il valore dei ticket sui farmaci è aumentato del 66,8%, passando da 861 a 1.436 milioni di euro. Infine l'incremento del valore delle prestazioni intramoenia, o visite a pagamento negli ospedali pubblici, è stato in quattro anni dell'11,8%, passando da 1.132 a 1.266 milioni di euro.

 

fonte: aiop