L'Aifa segnala partite di Cialis contraffatto

Redazione DottNet | 11/12/2014 16:13

Alcune confezioni contraffatte di cialis, stampate in lingua italiana, potrebbero essere in circolazione nel nostro Paese, in punti vendita non autorizzati alla distribuzione dei farmaci o nel mercato illegale

E’ quanto riporta una segnalazione diffusa via e-mail dall’Aifa: le confezioni, per quattro compresse rivestite da 20 mg, riporterebbero il numero di lotto C251489, scadenza agosto 2016, mancherebbero dell’ologramma anticontraffazione e avrebbero bollino (falsificato) con numero 009746984. «Qualora un operatore entrasse in possesso di confezioni del farmaco rispondenti alle caratteristiche segnalate» scrive l’Aifa «non distribuisca il prodotto e contattati l’Agenzia all’indirizzo e-mail medicrime@aifa.gov.it».
Federfarma ha già diramato un avviso alle farmacie con una circolare.

 

fonte: aifa, federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato