Desametasone impianto vitreale per l'uveite pediatrica

Oculistica | Medical Information Dottnet | 14/01/2015 18:07

Una valida alternativa alla terapia dell’uveite nei bambini.

L’Artrite Idiopatica Giovanile (AIG), comunemente conosciuta come artrite reumatoide giovanile, è una malattia cronica caratterizzata da infiammazione persistente delle articolazioni. I tipici sintomi di infiammazione articolare sono: dolore, tumefazione e difficoltà nel movimento articolare.

L’AIG si presenta come una tra le malattie croniche più frequenti in età pediatrica, ogni anno infatti vi sono circa 10 nuovi casi ogni 100.000 bambini, e su 1.000 bambini 1 è affetto da AIG. In realtà, l’AIG non è una singola malattia, ma un termine che comprende tutte le artriti croniche che insorgono prima dei 16 anni e che non sono riconducibili ad una causa nota.

I bambini ricoprono solo il 5% dei pazienti affetti da uveite, causando disagi significativi; la gestione delle malattie del segmento posteriore del bulbo oculare, risulta particolarmente difficile da trattare. Alcune delle complicazioni della terapia con corticosteroidi sistemici nei bambini sono: l'influenza sulla crescita, lo sviluppo di aspetto Cushingoide grave, e problemi psicosociali associati.

La somministrazione di un corticosteroide locale è una valida alternativa alla classica terapia che però presenta una durata d’azione breve e causa l’aumento della pressione intraoculare e l'insorgenza della cataratta.

Lo studio guidato dal Dott. Taylor e dal suo team ha avuto come obiettivo il monitoraggio dell’utilizzo del desametasone impianto vitreale, che può rappresentare un cambiamento nella pratica della gestione dell'uveite infantile. L'AIG, e l’uveite intermedia ad essa associata, si presentano di frequente come cause di infiammazione intraoculare nei bambini a cui vengono spesso somministrati steroidi per via orale e agenti immunosoppressivi, come il methotrexate, conosciuti per i loro potenziali effetti collaterali. Come mostrato nello studio, gli impianti desametasone a lento rilascio forniscono una valida alternativa presentando la percentuale minore possibile di rischio di effetti collaterali sistemici.

Per un approfondimento sullo studio, consulta l’aricolo: Dexamethasone Implant in Pediatric Uveitis

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato