Il Ministero media per evitare lo sciopero Mmg. Snami: bene la Fimmg

Redazione DottNet | 05/02/2015 13:11

Il ministero della Salute "sta mediando e sta lavorando per creare le condizioni per un accordo, e c'è un lavoro intenso per evitare lo sciopero minacciato dai medici di famiglia", assicura il sottosegretario alla Salute, Vito De Filippo.

"Si tratta - ha spiegato De Filippo - di fare il nuovo accordo per la convenzione nazionale. C'è la legge Balduzzi che prevede una riorganizzazione territoriale e del lavoro dei medici di medicina generale, ma ci sono varie posizioni in campo tra la Federazione dei medici di famiglia, il comitato di settore e l'ente delegato alla contrattazione Sisac. Il ministero - ha concluso il sottosegretario - sta lavorando per arrivare ad un accordo".

 

 

Grande soddisfazione del Sindacato Autonomo per le dichiarazioni ufficiali del vicesegretario nazionale Fimmg Silvestro Scotti che denuncia una parte pubblica che “univocamente e rigidamente “vorrebbe spostare il rapporto del paziente dal medico di fiducia verso la struttura” .Angelo Testa ,leader dello Snami non ha dubbi: “Finalmente anche Fimmg riconosce pubblicamente che in Italia c’è il reale pericolo che sparisca il Medico di Famiglia”.

 

 

Ma differentemente da Fimmg lo Snami è convinto che nessuna riforma si possa attuare senza soldi e soprattutto che non dipenda solo da una malinterpretazione della Legge Balduzzi da parte di Sisac: “La verità vera – afferma Angelo Testa - è che tutti i mali derivano dalla legge Balduzzi che è la madre dei guai che arriveranno ai Medici di Medicina Generale con l’aggravente che “è interpretabile come sostiene la Fimmg”, dice il presidente dello Snami. “aver capito e aver fatto una disamina precisa di cosa potrebbe succederci. La proposta che facciamo agli altri sindacati, Fimmg compresa, e ai medici non sindacalizzati è uno sciopero di tutti per abolire la Legge Balduzzi”, conclude il leader dello Snami.

 

 

Fonte: snami

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato