Abatacept e metotressato in associazione nell’AR precoce

Ortopedia | Medical Information Dottnet | 19/02/2015 17:57

Lo studio AVERT ha valutato l’effetto di abatacept in associazione a metotressato vs abatacept singolo nella remissione clinica dell’AR precoce.

Il trial di fase IIIb, randomizzato e in doppio cieco, ha coinvolto 351 pazienti con artrite reumatoide in fase iniziale attiva, positivi agli anticorpi anti CCP-2 e con un punteggio dell’indice DAS28 -CRP superiore a 3,2.

I partecipanti sono stati trattati in rapporto 1:1:1 con abatacept 125 mg associato a metotressato, il solo abatacept o il solo metotressato una volta alla settimana per 12 mesi.

Gli endpoint primari rappresentavano la percentuale di pazienti in remissione, cioè con un punteggio del DAS28-CRP inferiore a 2,6 dopo 12 mesi, e quella dei pazienti in remissione anche dopo 18 mesi.

La percentuale di pazienti in remissione dopo 12 mesi è risultata significativamente maggiore nel braccio trattato con abatacept associato a metotressato (60,9%) rispetto al braccio trattato con il solo metotressato (45,2%) e anche al braccio trattato con il solo abatacept (42,5%).

Inoltre, la percentuale di pazienti ancora in remissione dopo 6 mesi dalla sospensione della terapia è risultata del 14,8% nel gruppo trattato con la combinazione contro il 7,8% nel gruppo trattato con il solo metotressato, e del 12,4% nel gruppo trattato con abatacept in monoterapia.


Entrambe le braccia trattate con abatacept hanno mostrato un profilo di sicurezza paragonabile a quello del solo metotressato. Nei 12 mesi di trattamento, l’incidenza degli eventi avversi gravi è stata del 12,1% con il solo abatacept, del 6,7% con la combinazione dei due farmaci e del 7,8% con il solo metotressato.

I risultati suggeriscono che nei pazienti con artrite reumatoide in fase iniziale, il trattamento con abatacept permette di raggiungere una remissione della malattia, tale da consentire la sospensione della terapia.

Inoltre, il raggiungimento di una remissione prolungata anche dopo la sospensione della terapia suggerisce un possibile effetto di abatacept sui processi autoimmunitari.

 

P. Emery, et al. Evaluating drug-free remission with abatacept in early rheumatoid arthritis: results from the phase 3b, multicentre, randomised, active-controlled AVERT study of 24 months, with a 12-month, double-blind treatment period. Ann Rheum Dis 2014.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato