Parafarmacie in piazza il 27 febbraio contro il Ddl

Farmacia | Redazione DottNet | 23/02/2015 16:08

I farmacisti titolari di parafarmacie condannano la mancata liberalizzazione dei farmaci di fascia c per i farmacisti e fanno quadrato con tutte le categorie professionali ''messe in difficoltà dalle scelte di questo governo''. La mobilitazione è prevista a Roma per il prossimo 27 febbraio.

Lo annuncia il presidente della Federazione Nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta. "Farmacisti titolari di parafarmacie, Archivisti, Avvocati dell'MGA (mobilitazione nazionale avvocati), Ingegneri, Architetti e Geometri del Comitato Professioni Tecniche: tutti insieme grideremo il nostro dissenso contro i provvedimenti di questo Governo", annuncia Gullotta. "Le recenti liberalizzazioni premiano il capitale posseduto e non la professionalità dei farmacisti, men che meno il titolo di studio. I farmacisti titolari di parafarmacie non ci stanno e diranno il loro no insieme a quelle categorie professionali che lottano per l'equità fiscale, previdenziale, per la libertà e il decoro della professione". La manifestazione è prevista il prossimo venerdì 27 in piazza Cavour a Roma

 

fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato