Ministero: per EllaOne attendiamo la risposta del Css

Redazione DottNet | 25/02/2015 19:46

Ogni eventuale decisione sulla regolamentazione dell'uso della EllaOne, la pillola dei 5 giorni dopo, "sarà presa dopo il pronunciamento del Consiglio Superiore di Sanità al quale il ministero ha chiesto un parere", che potrebbe intervenire entro marzo.

E' quanto ha risposto Il Ministero della Salute ad un'interrogazione ai deputati Laura Garavini (Pd) e Marisa Nicchi (Sel) nella quale si chiedeva di riconsiderare la regolamentazione italiana sulla fruizione dei contraccettivi di emergenza. "Questo rinvio è motivo di preoccupazione - sostiene Garavini - non solo EllaOne è diffuso in quasi tutti i Paesi dell'Unione (tranne Italia, Grecia, Ungheria, Croazia, Polonia e Liechtenstein) ma una sentenza del Tar del Lazio del 2 luglio 2001 riconosce che la contraccezione di emergenza 'non contrasta con la legge 194 sull'aborto poiché agisce in un momento anteriore all'innesto dell'ovulo fecondato nell'utero materno'. Aspettiamo dunque il pronunciamento del CSS, auspicando che le donne italiane possano avere la stessa opportunità delle altre donne europee".

 

"Il Governo Renzi - aggiunge dal canto suo Marisa Nicchi - continua a traccheggiare sulla decisione di accedere alla pillola dei cinque giorni dopo senza ricetta medica, come deciso dall'Agenzia Europea dei Medicinali (Ema). Ancora una volta le donne italiane hanno un'opportunità in meno rispetto alle altre donne europee e di questo devono ringraziare il governo Renzi". Reclama gli stessi diritti per le italiane anche l''Osservatorio nazionale sulla salute della donna''(Onda), che chiede che venga recepita la decisione dell'Ema: ''Recentemente ci sono state diverse prese di posizione, affinché l'Italia non si unisca alla riforma europea''. Sostenendo il contrario, l'Osservatorio fa rilevare che ''il nostro Paese resta tuttora l'unico in Europa dove, per ottenere il farmaco, è necessaria sia la prescrizione medica, sia l'effettuazione di un test di gravidanza''.

 

 

fonte: onda, ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato