Roma, corsi di formazione contro le rapine in farmacia

Redazione DottNet | 05/03/2015 17:41

Per affrontare il tema della sicurezza nelle farmacie, particolarmente esposte al rischio rapine si è tenuto ieri sera - alla presenza del Questore di Roma Nicolò D'Angelo - il primo incontro di "formazione" previsto dal protocollo d'intesa tra l'Ordine d

Già in precedenza - informa una nota - il Questore D'Angelo aveva personalmente incontrato i rappresentanti dell'Ordine e di Federfarma per discutere nuove iniziative finalizzate a sviluppare ulteriormente il rapporto tra le Forze di Polizia e la categoria dei farmacisti nella prospettiva della cosiddetta "sicurezza attiva". Era poi seguito un incontro nella Sala Operativa della Questura dove un funzionario di Polizia aveva illustrato il funzionamento dei nuovi sistemi di sicurezza, attraverso la simulazione di una rapina; le nuove tecnologie permettono infatti la visualizzazione direttamente sugli schermi della Sala Operativa di ciò che avviene all'interno della farmacia, in tempo reale, dal momento in cui viene attivato l'allarme rapina. Il Questore ha tenuto a ribadire in più di un'occasione l'importanza di "una efficace collaborazione, condizione necessaria per contrastare nel modo migliore gli episodi di criminalità a danno delle farmacie".

 

Fonte: fofi, federfarma, questura roma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato