Lattoferrina nella vulvovaginite acuta da candida

Ginecologia | Medical Information Dottnet | 09/03/2015 13:52

Uno studio italiano ha dimostrato l’efficacia di una crema a base di lattoferrina, nel trattamento della vulvovaginite acuta da Candida.

Lo studio ha arruolato 34 pazienti di età compresa tra i 25 e i 45 anni con segni e sintomi di vulvovaginite acuta da Candida.

Le pazienti sono state trattate con una crema contenente lattoferrina al 4%, 5 g di crema vaginale e 2 cm applicata sulla vulva due volte al giorno per 7 giorni.

Alla fine del trattamento le pazienti sono state sottoposte a un esame clinico e microscopico per valutare l’efficacia della terapia.

I risultati ottenuti hanno mostrato che: 27 donne hanno ricevuto un completo beneficio dalla terapia, 5 hanno mostrato un netto miglioramento, e solo 2 donne risultano ancora affette da vulvovaginite al termine del trattamento.

In conclusione, una crema contenente lattoferrina sembra essere clinicamente efficace nel trattamento di candidosi vulvovaginale acuta, con una buona risposta su tutti i sintomi caratteristici di questa infezione.

Bibliografia

Costantino D, Guaraldi C. Preliminary evaluation of a vaginal cream containing lactoferrin in the treatment of vulvovaginal candidosis. Minerva Ginecol. 2008 Apr;60(2):121-5.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato