Sose, ecco quanto rende una farmacia in un comune da mille abitanti

Redazione DottNet | 10/03/2015 15:33

Quanto rende una farmacia in un comune al di sotto dei mille abitanti? La risposta la dà Sose. (la società per gli studi di settore costituita da ministero delle Finanze e Banca d’Italia, che ha presentato una ricerca.

Una farmacia in un piccolo centro rende circa 24mila euro in Toscana, 32mila in Campania, 33mila in Sicilia ed Emilia Romagna. É in pratica l’utile dal quale il titolare deve trarre il proprio stipendio e, assieme, far fruttare il capitale investito. Secondo Giampietro Brunello, presidente della Sose, presentando i dati al convegno di Federfarma Palermo «queste cifre dimostrano che proprio grazie alla Pianta organica si riesce a garantire la capillarità del servizio e la sopravvivenza delle farmacie ubicate nelle aree più remote, anche se con crescente fatica».



In media, questi presidi fanno registrare ricavi per poco più di 346mila euro (il 30% circa rispetto alla media totale delle farmacie) ma in alcune Regioni – dove la distribuzione diretta delle Asl o il valore della ricetta rossa è più basso – si sta decisamente sotto: 212mila euro in Basilicata, 252mila in Abruzzo, 281mila in Toscana.

 

 

Fonte: sose