Odontoiatria: CT e immagini 3D

Odontoiatria | Roberto Bruno | 19/03/2015 15:58

Campo odontoiatrico: un software open-source per le immagini 3D.

Vi riporto di seguito, uno studio originale condotto dal Centro di Ricerca Bruno Roberto che pur appartenendo al passato risulta ancora attuale.

È stato fatto un paragone tra il modello 3D ricostruito dai consueti e diffusi software a partire da file dicom e un software open-source portando e adattando i moduli di cui è composto, per l'utilizzo in campo odontoiatrico (Immagine 1).

Il risultato è stato una maggiore qualità diagnostica legata alla capacità di rendere evidente nell'immagine del modello 3D, la morfologia di quanto esaminato (Immagine 3).

Per contro, il programma non è intuitivo, ma necessita della conoscenza del manuale utilizzatore per potersi districare tra le innumerevoli funzioni che lo rendono uno strumento diagnostico nettamente superiore e modulare.

Tra questi moduli abbiamo anche curiosamente testato la funzione anaglifo che permette di avere un'immagine con un effetto stereoscopico notevole, specialmente se paragonato a software per la creazione di anaglifi attualmente in rete (Immagine 2).

Per una corretta visualizzazione delle immagini, è necessario l'uso di comuni occhiali con lenti blu/rosse.

Buona visione!

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato