Accordo Glaxo-Molmed per la produzione di vettori virali

Redazione DottNet | 20/03/2015 16:06

Molmed stringe un accordo con GlaxoSmithKline cui mette a disposizione le proprie competenze e capacità produttive per la produzione di vettori virali e per la trasduzione cellulare.

 

Il contratto prevede per la società italiana di biotecnologie ricavi di almeno 34 milioni in 5 anni (6 milioni previsti nei primi 12 mesi). Il numero uno di Molmed, Claudio Bordignon, sottolinea che con la nuova intesa viene rafforzata la collaborazione tra le due aziende nel campo innovativo delle terapie geniche.

 

 

Fonte: ansa