Farmacap diventerà spa per la valorizzazione degli asset aziendali

Farmacia | Redazione DottNet | 23/03/2015 14:12

Farmacap, la municipalizzata che gestisce le farmacie comunali nella Capitale, prima di essere liquidata sarà trasformata in una società per azioni a maggioranza pubblica. E nel contempo sarà avviato un piano di valorizzazione "degli asset patrimoniali e industriali" dell'azienda.

E' quanto prevede il maxiemendamento sulle partecipate del Campidoglio approvato ieri in giunta capitolina. La procedura di liquidazione dell'azienda speciale avverrà, si legge nel documento, "attraverso la nomina da parte del sindaco di Roma di un commissario liquidatore che predisponga entro il 31 maggio 2015 un piano volto a garantire la continuità aziendale". La continuità aziendale si dovrà raggiungere anche attraverso "la compartecipazione dei dipendenti alla gestione aziendale". Nel maxiemendamento si prevede anche di "attivare le opportune procedure per il ripristino dell'equilibrio economico-finanziario dell'azienda Farmacap attraverso l'adozione di tutte le misure che assicurino nel contempo la massimizzazione del valore dell'Azienda e la salvaguardia dei rapporti di lavoro senza alcun onore anche prospettico a carico del bilancio di Roma Capitale".

 

 

Fonte: comune Roma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato