Roberta Chersevani nuovo presidente Fnomceo. Renzo al vertice Cao

Redazione DottNet | 27/03/2015 21:08

Sarà Roberta Chersevani, presidente dell'Ordine dei medici di Gorizia, il nuovo presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri(Fnomceo): a votarla, all'unanimità, sono stati i 17 componenti del Comitato Centrale, riunito ieri a Roma

Alla Vicepresidenza, rende noto la Fnomceo, è stato nominato Maurizio Scassola (Venezia); segretario è stato confermato Luigi Conte. La carica di tesoriere è stata attribuita a Raffaele Iandolo. Alla presidenza della Commissione Albo Odontoiatri è stato confermato Giuseppe Renzo, ed a quella del Collegio dei Revisori dei Conti Salvatore Onorati.



"A tutti chiederò una mano individuando gli ambiti in cui ognuno è più bravo, per essere veramente una squadra in cui ognuno avrà il suo ruolo", ha affermato Chersevani subito dopo la proclamazione.

 

Il Ministro Lorenzin si è congratulata con Roberta Chersevani, presidente dell’Ordine dei medici di Gorizia: “Mi associo ai tanti che le stanno esprimendo le più Vive felicitazioni per il successo raggiunto. Le auguro di espletare il suo nuovo incarico con la competenza, la tenacia, la passione e la sensibilità dimostrate in questi anni di attività . Sono sicura che le sue indubbie capacità di aprirsi al dialogo alla discussione e al confronto la sapranno guidare nell’esercizio della sua funzione e rappresenteranno un valore aggiunto nella futura gestione delle Federazione.”

 

"L’Anaao Assomed esprime grande soddisfazione per la nomina all’unanimità di Roberta Chersevani, a Presidente della Federazione degli ordini dei medici chirurghi e odontoiatri per il triennio 2015-2018. Per la prima volta nella storia delle Federazione questo ruolo viene ricoperto da una donna. Una scelta di grande coraggio e di ampia visione in un mondo in cui le donne medico si avviano a diventare maggioranza".   Così in una nota l'Anaao Assomed che sottolinea come "le capacità di Roberta Chersevani e dell’intero Esecutivo eletto con lei, ci lasciano ben sperare in un ruolo forte della Federazione chiamato a rispondere ad una crisi di identità e di ruolo della professione che rappresenta un elemento insostituibile anche per la difesa del diritto alla salute dei cittadini".
 

 

“Esprimo le mie congratulazioni per l’elezione di Roberta Chersevani, che stimo come professionista e di cui ho sempre apprezzato l'impegno come rappresentante istituzionale della categoria – dice il presidente della Fondazione Enpam, Alberto Oliveti –. Il suo arrivo al vertice della Fnomceo ha un significato simbolico importante in un momento in cui la professione si fa donna.”  “Come medico - dice ancora Oliveti - sono convinto che la presidente Chersevani sarà garante del metodo scientifico e del ruolo degli Ordini come tutori della qualità delle cure e del diritto alla salute dei cittadini”.

 

“Esprimo le mie congratulazioni a Roberta Chersevani per la nomina di Presidente della Fnomceo"- Lo dichiara il Segretario nazionale della Fimmg, Giacomo Milillo.  “Sono convinto che saprà svolgere al meglio questo importante incarico che per la prima volta nella storia della Federazione viene affidato ad una donna – aggiunge Milillo - Auguro al Neo Presidente e a tutto il Comitato Centrale buon lavoro a nome della Fimmg”.

 

"Dal primo sindacato a guida femminile, un convinto: 'Buona fortuna' a Roberta Chersevani per il prestigioso incarico ai vertici della Fnomceo. Dalla neo presidente ci attendiamo un rinnovato impegno per i diritti dei medici italiani, soprattutto i più giovani e i precari, in un momento di grande difficoltà professionale, politico ed economico. Ma cogliamo anche l'occasione di rilanciare un forte e deciso appello, affinché si intervenga contro una discriminazione che subiscono le donne medico convenzionate per quanto riguarda la maternità e le adozioni. Siamo certi che una sensibilità al femminile potrà essere un'ulteriore spinta al lavoro già iniziato, su iniziativa dello Smi, dal precedente presidente". Questo il commento di Pina Onotri, presidente Smi.

 

“Apprendiamo della nomina ufficiale a presidente della Fnomceo di Roberta Chersevani che ricordo è la prima donna alla guida della Federazione nazionale degli Ordini dei medici e degli odontoiatri”. È quanto afferma in una nota stampa il segretario nazionale degli specialisti ambulatoriali del Sumai-Assoprof, Roberto Lala.   “A nome di tutto il sindacato – prosegue Lala – desidero fare i miei più sinceri auguri di buon lavoro alla neo presidente e a tutto il Comitato centrale. In questo momento così delicato per la professione medica siamo convinti che i vertici della Federazione avranno la capacità di tenere compatta e unita la categoria per difendere e far progredire il ruolo dei camici bianchi all’interno del Servizio

 

Roberta Chersevani nasce a Trieste nel 1947. Si laurea a pieni voti e con lode all'Università degli Studi della stessa città nel 1973. Si specializza  successivamente in Radiologia, indirizzo Radiologia Diagnostica. Dopo alcuni anni quale assistente ordinario alla Cattedra di Radiologia dell'Università   di   Trieste, si trasferisce in Puglia.



Nel 1988 rientra in Friuli - Venezia Giulia, e lavora - in qualità di dirigente - presso  l'Unità Operativa di Radiologia del Presidio Ospedaliero di Gorizia, ASS n. 2 Isontina.  In questi anni i suoi interessi sono stati rivolti alla diagnostica con l'imaging in generale, ed in particolare modo alla diagnostica senologia. 
In questo campo ha svolto un'intensa attività lavorativa e scientifica, caratterizzata da numerose pubblicazioni, traduzioni, e partecipazione alla stesura di capitoli di testi, concernenti la diagnostica mammaria.
Ha partecipato a numerosissime manifestazioni scientifiche in qualità di relatore, su invito, sia in Italia che all'estero.


Ha incarichi di insegnamento presso la Scuola Italiana di Senologia, diretta dal Prof. U. Veronesi e nella S.I.U.M.B. (Società Italiana Ultrasuoni in Medicina e Chirurgia).  E' nella facoltà dell'I.B.U.S. (International Breast Ultrasound School), che promuove l'insegnamento dell?ecografia mammaria, correlata alle altre metodiche diagnostiche, in campo internazionale.  E' stata nel Comitato di Redazione del periodico Attualità in Senologia.
E' stata Consigliere nel Direttivo della Sezione di Senologia della SIRM.
E' stata nel Direttivo della European Society of Breast Imaging (EUSOBI).
Sarà chairman per la Mammella al Congresso Europeo di Vienna nel Marzo 2008.
Presidente OMCeO di Gorizia.

 

 

fonte: fnomceo