Dal primo luglio via libera alle vendite di farmaci online

Farmacia | Redazione DottNet | 01/04/2015 19:07

''La direttiva europea recepita in Italia nel 2014 prevede la facoltà per le farmacie di vendere online i medicinali senza obbligo di prescrizione, resta tuttavia vietata la vendita online di farmaci con obbligo di prescrizione medica. La vendita online potrà essere effettuata a partire dal primo luglio 2015''.

Lo ha sottolineato il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, nel corso del question time alla Camera. ''E' inoltre previsto - ha ricordato Lorenzin - un sistema nazionale antifalsificazione dei medicinali gestito dall'Agenzia italiana del farmaco, per evitare ogni rischio di contraffazione nella vendita online. Il decreto prevede anche sanzioni personali e patrimoniali per i titolari di farmacia che mettono in vendita a distanza farmaci soggetti a prescrizione medica''.

 

fonte: lorenzin

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato