Balzo delle vendite in farmacia nei primi due mesi del 2015

Farmacia | Redazione DottNet | 22/04/2015 15:10

Gennaio e febbaio in crescita per il mercato della farmacia. Il salto è dovuto in particolare ad una stagione influenzale che ha colpito più tardi del solito e soprattutto più forte di altri anni a causa di una profilassi meno estesa rispetto al passato.,

I dati arrivano da Ims Health, che a Cosmofarma ha snocciolato alcune anticipazioni sui dati del primo bimestre: globalmente, la farmacia fa registrare un incremento dei fatturati del 3,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, grazie a un’area commerciale che continua a godere di buona salute (+7%) ma anche di un etico rimborsato che ricomincia a camminare (+1,4%).

L’incidenza della stagionalità è testimoniata dagli incrementi che fanno registrare alcune categorie di prodotti da banco per il trattamento delle malattie da raffreddamento (antitosse e raffreddore, prodotti per la gola), gli antibiotici e i farmaci per la malattie respiratorie, gli analgesici/antipiretici. Nel mercato commerciale, invece, si segnalano i prodotti di bellezza (+10%) e i notificati (soprattutto integratori) anch’essi caratterizzati da una crescita a doppia cifra.

 

 

fonte: ims health, federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato