Aifa, stretta sui conflitti d'interesse. Regolamento in GU

Farmaci | Redazione DottNet | 18/05/2015 13:53

Per chi ha ricoperto un ruolo di leadership nell'industria farmaceutica, di tipo manageriale o legato allo sviluppo di un prodotto, divieto illimitato di coinvolgimento nelle attività dell'Agenzia italiana del farmaco sulla totalità dei farmaci commercializzati dall'azienda in questione o su un prodotto specifico.

Mentre per chi ha dichiarato interessi finanziari, familiari o di aver ricevuto fondi o sovvenzioni da un'azienda gli interessi decadono dopo 3 anni e al termine è possibile essere coinvolti nell'attività dell'Agenzia. A prevederlo è il nuovo Regolamento sui conflitti di interesse all'interno dell'Aifa, pubblicato in Gazzetta Ufficiale (clicca qui per leggere il testo integrale)  e che aggiorna la normativa di cui si era dotata l'Agenzia nel 2012. "Il nuovo Regolamento assicura un equilibrio virtuoso tra l'esigenza di garantire l'imparzialità e quella di impiegare le migliori competenze disponibili nella valutazione scientifica dei farmaci" spiega il direttore generale Luca Pani, evidenziando che "l'Aifa prosegue in un percorso in linea con le esperienze più avanzate del panorama europeo e mondiale".

 

Il regolamento prevede paletti più stretti per i componenti degli organi decisionali e di controllo (Consiglio di Amministrazione, Collegio dei Revisori dei Conti e Organismo Indipendente di Valutazione) rispetto a quelli consultivi (Commissione Tecnico Scientifica e Comitato Prezzi e Rimborso) e tre macro-livelli (interessi diretti dichiarati, interessi indiretti indichiarati e nessun interesse dichiarato) attribuiti con una valutazione delle dichiarazioni di interessi presentate annualmente e che prende in considerazione fino ai tre anni precedenti dall'inizio del coinvolgimento nelle attività dell'agenzia, anche se si può dichiarare interessi relativi agli ultimi 5 anni.

 

Il  testo integrale del regolamento

 

 

fonte: aifa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato