Concorso farmacie, la Liguria rinvia la procedura per le assegnazioni

Redazione DottNet | 27/05/2015 19:05

Liguria, la procedura regionale di assegnazione delle sedi farmaceutiche accettate dai vincitori è rinviata.

Ne dà notizia la stessa regione LIguria sul suo sito.  "Il provvedimento si è reso necessario - si legge nella nota dell'Ente -  in seguito all’emissione dell’ordinanza del Tar Liguria n.114 del 21 maggio 2015 inerente al contenzioso instaurato con il ricorso presentato al Tar della Liguria dalla dottoressa Fulvia Scotti per ottenere l’annullamento della graduatoria di merito definitiva dei vincitori del concorso straordinari.

 

Con delibera di Giunta n.1232 del 19 ottobre 2012 è stato approvato il "Bando di concorso pubblico straordinario per titoli per l'assegnazione di 89 sedi farmaceutiche disponibili per il privato esercizio" sul territorio regionale (articolo 11, D.L. 24 gennaio 2012 n.1 convertito con modificazioni nella legge 24 marzo 2012 n.27 s.m.i.).

 

 

fonte: regione Liguria

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato