Michele Di Iorio presidente di Credifarma

Redazione DottNet | 07/06/2015 10:48

Al vertice di Credifarma ci sarà Michele Di Iorio, presidente di Federfarma Napoli. La decisione arriva dal Consiglio delle Regioni di Federfarma.

Confermate anche le candidature di Dante Baldini, Rossano Brescia, Vincenzo Defilippo, Claudio Miceli, Alfredo Procaccini e Giancarlo Visini per il consiglio di amministrazione, di Silvio Tirdi per la presidenza del collegio sindacale e di Giorgio Congiu come componente supplente dello stesso collegio.

Prossimo passaggio sarà l’assemblea dei soci, già convocata per il 24 giugno, per un'ultima formalità. . «La mia nomina da parte del Consiglio delle Regioni» è il commento rilasciato a Filodiretto da Michele Di Iorio, che siede nel consiglio di presidenza di Federfarma e guida il sindacato titolari della Campania «rappresenta un riconoscimento lusinghiero. Ringrazio i colleghi per aver accolto la proposta della presidente Racca. So che mi è stato affidato un incarico impegnativo, frutto di una staffetta con il mio predecessore Carlo Ghiani all’interno della stessa squadra. Si tratterà ora di sviluppare un programma che riporti Credifarma al centro delle attenzioni del mondo finanziario, grazie anche al business plan sviluppato in questi mesi. Ritengo che la società potrà giocare un ruolo decisivo nel sostenere la categoria davanti alle sfide che il mercato le lancerà nel prossimo futuro».

 

 

Fonte: federfarma, filodiretto