Enpam potenzia i sistemi informatici

Previdenza | Redazione DottNet | 09/06/2015 15:19

La Fondazione Enpam (Cassa previdenziale di medici ed odontoiatri) potenzia i sistemi informatici per consentire un maggior numero di accessi contemporanei ai servizi internet.

L'operazione, si legge in una nota, partirà dal tardo pomeriggio del 9 giugno, e durerà circa 24 ore: durante questo lasso di tempo i professionisti iscritti non potranno accedere alle proprie aree riservate su www.enpam.it, mentre le pagine pubbliche del sito (che non richiedono password) saranno, invece, quasi sempre consultabili, salvo una breve interruzione mercoledì pomeriggio. Per tutta la durata dei lavori l'Enpam darà aggiornamenti attraverso l'account twitter @FondazioneEnpam e pubblicherà i risultati delle elezioni anche sul sito www.elezionienpam2015.it e rimarrà contattabile tramite email e telefono. Il potenziamento tecnologico si è reso necessario per assecondare l'uso sempre più ampio dei servizi online da parte dei 'camici bianchi', che attraverso il sito dell'Enpam possono scaricare documenti, fare dichiarazioni e consultare la propria busta arancione per conoscere l'importo della pensione futura; dal 2013 ad oggi gli accessi all'area riservata sono aumentati del 237%, ma i nuovi server permetteranno di quintuplicare il numero di utenti che si possono collegare contemporaneamente online. Si passa, perciò, alla "architettura ad alta affidabilità": le richieste provenienti da internet verranno, cioè, distribuite su più server che lavoreranno in parallelo, e in caso di guasto, tutte le applicazioni online continueranno a funzionare grazie ad altre macchine, consentendo agli utenti di ottenere sempre le risposte desiderate. Dopo il potenziamento dei servizi internet, si chiude la nota dell'Enpam, nei prossimi mesi verrà aggiornato il server che contiene l'archivio previdenziale interno.

 

fonte: enpam

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato