Lombardia, l'Mmg prende in carico il malato cronico. I dati del CreG

Medicina Generale | Redazione DottNet | 11/06/2015 16:23

Sono stati presentati i dati del nuovo modello di gestione dei pazienti cronici presso gli studi dei medici di famiglia e al proprio domicilio promosso dalla Regione Lombardia: il progetto “BuongiornoCreg”, parte rilevante della più vasta sperimentazione CreG (Chronic Related Group) avviata in Regione ha coinvolto dal 2012 ad oggi circa 30.000 pazienti, 300 medici di famiglia organizzati in 3cooperative (IML, MMG CREG e CMMC),  in 4 ASL (Bergamo, Como, Milano città e Milano2).

I primi dati del progetto sono stati presentati ieri durante il convegno “Buongiorno Salute” organizzato da FIMMG Lombardia (Federazione Italiana Medici di Famiglia) e SIFMed (Scuola Italiana di Formazione e Ricerca in Medicina di Famiglia) con il contributo di Telbios, partner tecnologico del progetto “Buongiorno CReG” .



Ai pazienti arruolati, affetti da malattie croniche (21.570 ipertesi, 8.746 diabetici, 5.429  affetti  da scompenso cardiaco, 2.262 bronchitici cronici e un numero minore di pazienti affetti da altre 
patologie croniche, il proprio medico ha proposto un piano di cura dedicato nell’ottica della “medicina di iniziativa” e di "prossimità".



Significativo l’intervento del Direttore Generale Walter Bergamaschi che ha sottolineato come per i pazienti trattati nella sperimentazione si siano registrati minori ricoveri ospedalieri e un minor numero di accessi al Pronto Soccorso.



“Una prima fase di sperimentazione si è appena conclusa” dichiara Fiorenzo Corti, segretario Regionale della Fimmg” e, anche se i dati sembrano incoraggianti, vista la proposta regionale di allargamento della sperimentazione ad altre Asl (Milano1, Varese, Monza e Brianza , Cremona) abbiamo ritenuto necessario promuovere il convegno di per sentire e condividere con tutti gli attori coinvolti nel territorio gli sviluppi del progetto regionale, anche in vista della prossima sottoscrizione dei contratti tra Asl e Cooperative mediche”.

 

 

 

Fonte: fimmg

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato